CLIMA: PARLAMENTO UE DICE NO A PREZZI PIU' ALTI PER PERMESSO DI INQUINARE Roma, 16 apr. - (Adnkronos) - Il Parlamento europeo dice no ai prezzi piu' alti per il 'permesso di inquinare'. I deputati europei, infatti, hanno votato contro il congelamento della messa in vendita di una parte delle quote di emissioni di Co2, prevista per aumentare il prezzo dei 'permessi d'inquinare'. La maggioranza ha ritenuto che interferire con la fornitura di crediti minerebbe la fiducia nel sistema di scambio delle emissioni (Ets), progettato per tagliare le emissioni di gas serra. In una votazione separata, i deputati hanno accettato di escludere temporaneamente i voli intercontinentali dal regime. La proposta di congelare i crediti, denominata 'backloading', e' stata respinta di stretta misura, con 334 deputati che hanno votato a favore, contro 315 e 63 astenuti. Il testo sara' ora rinviato alla commissione ambiente del Parlamento europeo. (Eca/Zn/Adnkronos) 16-APR-13 16:54 NNNN  


Scarica comunicato